Agosto 4, 2020 Filippo Angeloni

Il multiplo di borsa Price/sales (P/S) cosa indica? e come utilizzarlo

Gli investitori da che mondo è mondo, ricercano metodi per valutare e comparare aziende e titoli azionari.

Il multiplo Price/sales utilizza la capitalizzazione di mercato di un azienda e i suoi ricavi per determinare se il titolo azionario è valutato correttamente.

Si tratta di un multiplo dei ricavi.

Un multiplo dei ricavi misura il valore del capitale netto o di un’attività (stimata dal mercato) in relazione ai ricavi che essa genera.

Price/sales = capitalizzazione di borsa / ricavi

Come avviene per per altri multipli, a parità di altre condizioni, le imprese che hanno alti multipli dei ricavi sono considerate meno appetibili rispetto a quelle per le quali tali multipli sono bassi

Un basso valore di P/S, tendenzialmente indica un investimento attrattivo.

Come calcolare il Price/sales

Al numeratore troviamo la capitalizzazione di borsa; per trovare la capitalizzazione di borsa è necessario moltiplicare il prezzo di un azione per tutte le azioni in circolazione della stessa azienda

Al denominatore troviamo invece i ricavi; ricavi che provengono dagli ultimi 12 mesi di attività dell’azienda.

Price/sales = capitalizzazione di borsa / ricavi

Price to sales Ratio (PSR) formula - Project Management | Small ...

Utilità del P/S

Questo multiplo mostra quanto il mercato valuta ogni dollaro nei ricavi dell’azienda. Può essere molto utile per valutare Growth stock che non hanno ancora realizzato utili, però hanno già dei ricavi.

Può essere utile inoltre per le aziende che hanno utili nulli, ma che in passato li hanno avuti e che allo stesso tempo hanno il fatturato.

Quindi tutte le volte che un’azienda non ha utile, perche non fa profitti, gli investitori possono guardare questo multiplo per capire se il titolo azionario è sopravvalutato o sottovalutato.

Se il P/S è più basso di un altra azienda allora quel titolo probabilmente è sottovalutato

Se il P/S è più elevato di un altra azienda allora quel titolo probabilmente è sopravvalutato

Prima di decidere se investire o meno vanno sempre analizzati altri multipli non solo il P/S.

Vedi anche P/E, PEG, e P/B

Il principale vantaggio legato ai multipli dei ricavi rispetto ai multipli degli utili o del capitale netto è che sono poche le imprese per le quali non è possibile calcolarlo.

Perché?

perché i ricavi non possono mai essere negativi, possono essere nulli ma non negativi. La definizione di ricavi è incerta per le imprese che offrono servizi finanziari.

Le uniche imprese per i quali non è possibile calcolare il Price/sales sono quelle in cui i ricavi non sono chiaramente specitifati, come in caso di banche o intermediati finanziari, e per le imprese in fase di startup.

Un’ulteriore differenza tra il Price/sales e gli altri multipli riferiti al capitale di rischio risiede nella natura della distribuzione.

Diversamente dalle distribuzioni del P/E e del P/BV che presentano dei picchi evidenti, quella del price/sales è più uniforme. In altre parole, sono forti le variazioni tra i settori e non esiste un Price/sales specifico che valga per imprese o settori.

, ,
Filippo Angeloni

Filippo Angeloni

Filippo Angeloni è investitore, ed imprenditore. Ceo di Filippoangeloni.com e co-fondatore di Koinsquare. E' abilitato alla consulenza finanziaria, certificato OCF (iscritto nell’apposito albo). Possiede un master di I° livello in internazionalizzazione d’impresa e una laurea specialistica ottenuta con il massimo dei voti in Business Administration (università di Bologna – sede Forlì) Da sempre appassionato di finanza personale, crescita personale ed innovazioni dirompenti. Ogni settimana condivide la sua esperienza sul canale YouTube “Filippo Angeloni”, che con oltre 1.600.000 di visualizzazioni, è tra i canali di Finanza Personale più seguiti in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *