Dicembre 11, 2019 Filippo Angeloni

Permanent Portfolio ecco come replicarlo

Il Permanent Portfolio, anche conosciuto come portafoglio perfetto od “eterno” è stato proposto da Harry Browne nel libro Fail Safe Investing.

Ti ho già parlato di Harry e dei suoi studi sui cicli economici in questi due post

Il concetto su cui si basa Harry è estremamente semplice ma al tempo stesso innovativo. 

Si prende atto che è difficile se non impossibile prevedere ciò che avverà sia a livello macroeconomico sia a livello di quotazione delle asset class. 

E proprio per questo si cerca di mettere in portafoglio più asset class, in modo bilanciato (4 fette uguali da 25% l’una) non solo azionario ed obbligazionario (come i portafogli che realizzano i pivelli). Perché alcune asset class lavorano bene in determinate condizioni economiche quando magari altri asset performano male.

E’ chiaro il libro di Harry è “pesante” da digerire per un comune mortale.

Un’eccellente guida moderna (più easy) la si può trovare in questo libro “the permanent Portfolio: Harry Browne’s Long-term investment Strategy” di Craig Rowland e J.M. Lawson.

Ma veniamo a noi, questa è l’allocazione del Permanent Portfolio.

permanent-portfolio

Asset Allocation

  • 25% Total stock market
  • 25% Obbligazionario lungo periodo
  • 25% Cash (liquidità) o bond brevissimo termine
  • 25% Oro

Si può replicare con soli 4 ETF, puoi trovarli a fine articolo.

In questo portafoglio vi è:

  • oro per combattere l’inflazione
  • azionario per far prosperare il portafoglio
  • obbligazioni a lunga scadenza per combattere la deflazione
  • obbligazioni a brevissima scadenza per combattere la recessione 

N.B. è un portafoglio lazy ma si deve effettuare almeno il ribilanciamento

Andiamo a vedere le Performance di questo portafoglio

Crescita del capitale negli ultimi 10 anni.

Ritorno del 80.59%, è un bel 6.09% annualizzato

Crescita del capitale dal 1978 in poi

Ritorno del 2729.30%, 8.30% annualizzato 😅

Il tutto a fronte di un drawdown molto contenuto

drawdown ultimi 10 anni, max drawdown 7% (praticamente nulla)

drawdown dal 1978 in poi, max drawdown 12.5% (stiamo parlando dell’ultima crisi finanziaria, quindi un miracolo)

permanent portfolio

Ti lascio altri grafici molto interessanti


Il permanent portfolio ha chiaramente dimostrato di essere un portafoglio estremamente valido. Dimostrando la propria sostenibilità nel tempo.

ha permesso di accrescere il capitale dell’investitore nel corso del tempo e al tempo stesso ha protetto egregiamente il suo patrimonio, specialmente in momenti difficili.

Oro e liquidità hanno difatti permesso al portafoglio di difendersi benissimo anche negli anni 70 quando i tassi di interesse iniziarono a salire (andando ad abbassare le quotazioni dell obbligazionario).

Come replicare questo portafoglio

N.B. non sono consigli finanziari, anche essendo un consulente abilitato non posso dare consigli personalizzati prima di aver appreso la tua tolleranza al rischio, vincoli, orizzonte temporale ecc ecc…

Se hai bisogno di una consulenza io ci sono.

Il portafoglio che propongo a livello didattico è composto da ETF, strumenti finanziari dal basso costo. Mica fondi a gestione attiva che ti vendono in banca per “ciucciarti” tutti i soldi in commissioni.

Brutta storia quella non è vero? 😄 Essere sbranati vivi come polletti.

Ti propongo inoltre una versione più “internazionale”.

  • 25% del PTF in Invesco Physical Gold A (replica fisica) ISIN IE00B579F325, Ticker SGLD, costo 0.29%

  • 25% del PTF in liquidità** (da valutare bene dove tenere* e in quali importi), e (da valutare bene in base all’investitore) Lyxor Smart Overnight Return UCITS ETF C-USD ISIN LU1248511575, Ticker SMARTU. O meglio ancora IE00B3VTMJ91 bond governativi europa 1-3 yr

  • 25% del PTF in iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) ISIN IE00B4L5Y983, Ticker SWDA, costo 0.20%

  • 25% del PTF in Xtrackers Global Sovereign UCITS ETF 1C EUR hedged ISIN LU0378818131, Ticker XGSH costo 0.25%, oppure Lyxor Core US Treasury 10+Y (DR) UCITS ETF ISIN LU1407890620, Ticker US10 a distribuzione

Permanent Portfolio Versione Angeloniana

Scarica il file

Permanent Portfolio - Versione Angeloniana

Il tuo nome
Email

Accetti di ricevere email da filippo angeloni

Da questo profilo Twitter puoi seguire anche l’andamento di questo portafoglio

, , , , ,
Filippo Angeloni

Filippo Angeloni

Filippo Angeloni è investitore, ed imprenditore. Ceo di Filippoangeloni.com e co-fondatore di Koinsquare. E' abilitato alla consulenza finanziaria, certificato OCF (iscritto nell’apposito albo). Possiede un master di I° livello in internazionalizzazione d’impresa e una laurea specialistica ottenuta con il massimo dei voti in Business Administration (università di Bologna – sede Forlì) Da sempre appassionato di finanza personale, crescita personale ed innovazioni dirompenti. Ogni settimana condivide la sua esperienza sul canale YouTube “Filippo Angeloni”, che con oltre 1.600.000 di visualizzazioni, è tra i canali di Finanza Personale più seguiti in Italia.

Comment (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *