Giugno 14, 2021 Alessandro Chiacchiaretta

2gether lancia Token Makers: cos’è e come funziona?

In questo articolo voglio raccontarti di una novità che arriva da 2gether, che ha recentemente lanciato il servizio Token Makers. Vediamo insieme cos’è e come funziona e quali sono i progetti già attivi e quelli in fase di sviluppo.
Prima di iniziare ti faccio un breve riassunto di cos’è 2gether in modo da aiutarti a comprendere il contesto.

Cos’è 2gether?

2gether è una piattaforma finanziaria che mira a rendere più accessibile e redditizia per la società l’economia decentralizzata. La piattaforma 2gether unisce denaro FIAT, criptovalute, servizi finanziari centralizzati e decentralizzati e li offre a tutti attraverso un modello collaborativo basato su token, in cui gli utenti giocano un ruolo di primo piano.

La visione principale di 2Gether è quella di accelerare la transizione del mondo verso la finanza decentralizzata in cui gli utenti assumono la piena proprietà e il controllo dei servizi che utilizzano. Questa evoluzione è resa possibile dalla tecnologia blockchain e dalla tokenizzazione.

2gether lancia Token Makers

Cosa è stato fatto finora?

  • 2gether è stata la prima azienda europea ad abilitare i pagamenti crypto con carta Visa. In questo articolo Filippo ti spiega tutti i vantaggi e i benefici dell’utilizzo di questa carta. Brevemente possiamo dire che esistono 4 livelli, Ad ogni tipologia di carta è associato un certo livello founder con annessi benefici e vantaggi.
Carte 2gether
  • 2gether è stata la prima azienda spagnola a consentire l’acquisto di criptovalute da dispositivi mobile. In particolare, usando l’app puoi investire in più di 15 criptovalute tra cui Bitcoin, Ethereum, Cardano ADA, Bitcoin Cash, DASH, Litecoin, XRP, DAI, 2GT e molte altre. L’azienda continua ad aggiungere nuove valute al suo portafoglio di servizi ogni mese.

    Un altro vantaggio interessante è che l’app ha un referral code per poter guadagnare se porti un amico. Le promozioni variano di periodo in periodo, ma c’è sempre qualcosa di interessante all’attivo.
  • Infine, l’azienda è stata la prima a realizzare un modello collaborativo e senza margini basato sui token. E questo mi permette di introdurre la novità che voglio descriverti in questo artciolo: l’avvio del servizio Token Makers.
2gether lancia Token Makers

Il lancio di token makers

Qualche tempo fa, con un comunicato ufficiale l’azienda ha annunciato di aver lanciato Token makers. E’ un servizio che consente di creare ed implementare nuove economie tokenizzate, che mira a rivoluzionare lo scambio di valore tra persone e organizzazioni al fine di trasformare l’economia.

Per chi non lo sapesse, possiamo definire i token come informazioni digitali registrate su blockchain e rappresentative di una qualche forma di diritto: la proprietà di un asset, l’accesso a un servizio, la ricezione di un pagamento, e così via. Token makers può essere intesa come una vera e propria branch aziendale dedicata allo sviluppo di nuovi token e sistemi ad esso collegati.

In particolare, i progetti già attivi su token makers sono due, mentre 5 sono ancora in fase di sviluppo. Li vediamo insieme:

1) Token 2GT

Il primo progetto di token makers è stata la creazione di 2GT, il token principale di 2gether. Ti lascio una tabella in cui sono racchiusi tutti gli utilizzi del token.

Utilizzi di 2GT

Insomma, 2GT è un token ERC-20: può essere considerato un utility token. Tra gli scopi principali sottolineiamo:

  • Guidare la creazione di nuove economie tokenizzate fornendo gli incentivi necessari per il loro sviluppo.
  • Distribuire il valore del progetto tra gli utenti sotto forma di ricompense, i quali vengono considerati Founder del progetto.
  • Gestire il rapporto dell’azienda con i suoi utenti, consentendo ai Founder di operare con criptovalute senza commissioni e beneficiare dei vantaggi offerti dal programma Founder Plus.

Inizialmente, i token potevano essere acquistati solo tramite l’applicazione 2gether. Successivamente questi però sono stati lanciati sul mercato prima tramite il protocollo decentralizzato Bounce.finance, che consentiva agli utenti di tutto il mondo di acquistare il token tramite Ether.

Da poco il token è stato lanciato anche su Uniswap. Il 100% degli ETH ottenuti tramite la campagna su Bounce è stato collocato come liquidità nella pool 2GT/ETH su Uniswap.

2) Il token Foodcoin

Il secondo progetto realizzato grazie a Token Makers è Foodcoin, token dedicato al settore turistico-alberghiero. Si tratta di un sistema che consente ai proprietari di hotel di creare token per premiare i propri clienti, incentivando i consumi in un settore particolarmente colpito dalla pandemia.

La prima fase di test avverrà a Calle Ponzano, nel centro di Madrid e se dovesse risultare positiva si estenderà prima a tutta la Spagna e poi all’Europa.

Il funzionamento di Foodcoin è molto semplice. Una volta installata l’app, avrai una mappa con tutti i locali convenzionati. Tutte le volte che usufruirai di un servizio o comprerai qualcosa in tali esercizi commerciali acquisirai dei Foodcoins. I foodcoins potranno poi essere usati per ottenere degli sconti in futuro o altri benefici simili.

2gether lancia Token Makers – Foodcoin token

3) Progetti in fase di sviluppo

Attualmente sono in fase di progettazione altre cinque economie tokenizzate, con 5 diversi sviluppatori, il cui lancio è previsto per i prossimi mesi. L’obbiettivo è costruire economie collaborative, in cui utenti e organizzatori saranno sia promotori che beneficiari grazie alle ricompense sotto forma di token.

Uno degli obiettivi di Token Makers è rafforzare ulteriormente il token 2GT. Le economie tokenizzate create dagli sviluppatori si baseranno infatti sull’ecosistema 2gether e su 2GT, che dovranno acquistare per ricevere supporto. Infatti, ogni volta che un utente di 2gether effettua un pagamento, oltre a ricevere il token specifico di quella economia tokenizzata, genera anche un acquisto indiretto di 2GT.

In sintesi

Il lancio di Token Makers da parte di 2gether va nella direzione di voler rafforzare la capacità dell’azienda di inseguire la propria vision di rendere l’economia decentralizzata e collaborativa sempre più a disposizione delle persone.

Alessandro Chiacchiaretta

Alessandro Chiacchiaretta è un investitore e un divulgatore finanziario. Laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, lavora come Logistics Specialist in una multinazionale di beni di largo consumo e parallelamente cura la sua più grande passione: la finanza personale. Dopo aver scoperto da piccolo che il consulente di famiglia non svolgeva adeguatamente il suo lavoro, si è ripromesso che avrebbe fatto di tutto per imparare come gestire in autonomia le proprie finanze. Quella semplice promessa è presto diventata una missione. Oggi cerca di aiutare gli altri ad acquisire consapevolezza sui mercati finanziari.

Lascia un commento