Maggio 27, 2020 Filippo Angeloni

Le migliori cripto card

In questo articolo vedremo quali sono le migliori cripto card, carte di debito che consentono di pagare utilizzando le nostre criptovalute (con conversione diretta o indiretta).

Proveremo ad analizzarne una ad una, in base alle loro caratteristiche. Ci focalizzeremo su costi e limiti di spesa/trasferimenti.

MCO card di crypto.com 10/10

Le MCO sono una serie di carte di debito (prepagate) VISA contactless. 

Attualmente vi è un bonus di 25 Dollari per chi si iscrive da qui, richiede la carta e mette in stake almeno 2500 CRO.

Considerando anche questo bonus, attualmente è la migliore carta cripto in circolazione.

Come Richiedere la MCO Visa Card.

  1. Accedi a questo link e registrati, codice promozionale koinsquare, richiedi la carta
  2. Effettua uno stake (deposito) di 2500 CRO
  3. Ricevi immediatamente 25$ di bonus di benvenuto.
  4. Ricevi per posta la tua MCO Visa Card senza alcun costo di spedizione

A questo punto, per qualsiasi acquisto, riceverai il 2% di cashback.
Inoltre, ogni mese, addebitando il costo di Spotify su questa carta, l’intero importo ti verrà riaccreditato (in CRO).

In molti ricorderanno la ICO legata alle MONACO cards. Sono proprio loro, a seguito di un poderoso rebranding la società ha acquistato il dominio “crypto.com” e dato il via a diverse operazioni. 

La carta è legata ad un wallet custodial, app gestibile da smartphone (iOS e Android).

Come si può vedere nell’immaggine successiva, le carte sono suddivise su diversi tier. 

Ad eccezione della carta totalmente gratuita (in plastica), tutte le altre sono di materiale metallico e presentano colori che ne contraddistingono il livello.

Per ordinarne è necessario bloccare un determinato quantitativo di MCO (staking) per un tempo minimo di 6 mesi (ad eccezione della carta free). Al termine del periodo di blocco, i token saranno nuovamente disponibili e liberi al trasferimento.

Attenzione però, seppur la carta rimarrà attiva ed in nostro possesso, per mantenere le agevolazioni legate ai vari livelli (benefits), bisognerà mantenere il minimo di MCO richiesti da quel livello in staking nel wallet.

Tra i vari benefit ci sono rimborsi (in MCO) su abonamenti come Netflix, Spotify e Amazon Prime. (Se fatti pagando con la carta, ovviamente).

Ecco elencate tipologie e benefit:

Da notare il cashback in crypto che riceveremo in MCO ogni volta si pagherà con le carte che ne hanno il beneficio. Percentuali variabili in base al livello (vedi tabella). 

Ci sono spese amministrative per il prelievo all’estero di denaro contante se entro i limiti della carta?

No.

Come ordinare la tua MCO Visa Card

Nota: Il processo di prenotazione della carta sarà diverso se devi ancora prenotare una carta e l’interfaccia grafica varia in alcune regioni.

Il wallet supporta un varietà notevole di criptovalute, in continuo aumento.

La carta sarà collegata ad un wallet dedicato all’interno dell’app, si ha poi l’opzione di ricaricarla selezionando una specifica moneta/token, oppure tramite il wallet fiat (EURO).

2gether 9/10

Debit Card su circuito VISA legata ad una delle più promettenti startup del mondo Fintech/Crypto spagnole.

2gether è una carta legata ad un wallet custodial con il quale è possibile scambiare e detenere diverse criptovalute tra le quali Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP), Bitcoin Cash (BCH), EOS, Stellar (XLM) e Litecoin (LTC)

La particolarità di questa carta (e del servizio legato) è quella di avere costi di commissione nulli per ogni operazione.

La stessa carta è spedita gratuitamente e non ha costi di gestione. Il requisito è detenere almeno 200 2GT, il token legato alla piattaforma.

Puoi richiedere la carta da questo link, https://2gether.app.link/I5DgUTcgA4 codice filippoa9888, in questo modo riceverai 100 2gt istantaneamente ed invitando una sola altra persona se ne ricevono altrettanti, così da ottenere il minimo richiesto per la carta.

In alternativa 100 2GT sono acquistabili per un controvalore di 5 Euro (ne serviranno quindi 10).

N.b. la carta base (founder) non permette di prelevare cash all’ATM, le altre carte dalla explorer in poi si…

2gether ha da poco introdotto 3 nuove tipologie di carte (portandosi quindi a 4). Ad ogni nuova tipologia di carta è associato un certo livello founder con annessi benefici e vantaggi. In passato vi erano solo 2 tipologie di carte, founder e founder plus. Ora rimane la founder ma vengono introdotti 3 nuovi livelli proprio per dare la possibilità a tutti di arrivare facilmente a carte che assegnano dei vantaggi.

I nuovi livelli Founder saranno associati a delle nuove carte (bianca, blu e nera), che potrete richiedere tramite l’applicazione 2gether.

Come capire a che livello siete?

Basta andare nell’app sulla sezione 2gt community e vi ritroverete il vostro livello.

Devi richiedere una nuova carta?

Se hai raggiunto un nuovo livello potresti richiedere una nuova carta ma non è necessario in realtà.

N.B. Se richiederete una nuova carta, quella vecchia sarà immediatamente disattivata: in altre parole, non potrete utilizzare la vecchia carta fino a che non riceverete quella nuova, un’operazione che solitamente richiede dalle due alle tre settimane.

Ovviamente, il passaggio alla nuova carta è del tutto facoltativo. Potrete mantenere quella vecchia e comunque godere di tutti i vantaggi.

es. Se siete Founder Stato, potete scegliere di rimanere con la vostra carta attuale, godendo lo stesso dei vantaggi offerta al Founder Stato.

E’ solo quindi una questione estetica.

Ecco tutte le nuove tipologie di carte 2gether

Founder

Il livello founder ossia il livello iniziale quando si richiede la carta con un controvalore di 200 2gt non ha al momento vantaggi significativi. Ma ora vediamo i nuovi livelli introdotti.

Founder explorer

Un nuovo livello maggiormente accessibile, che rende ancor più semplice godere dei vantaggi offerti dal token 2GT.

Si diviene Founder explorer se si accumulano 2000 2GT (100€).

le trading fee in questo caso sono dello 0.26% che però vengono per metà coperte da un rimborso in 2gt fino a 500€ al mese.

si ha un cashback su ogni acquisto dell 1% in token 2gt fino ad un massimo di 500€ e si ha anche un rimborso completo delle spese per prelievo in ATM fino però a 4 operazioni mensili.

Il bonus per aver invitato gli amici dal programma di referral è fino a 300 2gt

Founder Challenger

Il livello founder challenger è l’equivalente del vecchio livello plus, ma con vantaggi aggiuntivi. Chi possiede almeno 20.000 2GT accede a questo livello. Chiunque sia founder challenger ha un cashback del 3% su tutte le spese effettuate con la carta 2gether con un massimale di 500€ in 2gt al mese, nonché altri benefici.

Con questo livello si ha una trading fee dello 0.26% che però viene interamente coperta da un refund delle fee che avviene in token 2gt fino ad un massimo di 500€ al mese.

Questo livello offre anche un rimborso per le spese di prelievo tramite ATM, in 2gt fino a 5 prelievo cash al mese.

Per ogni amico invitato con il referral program si riceve un bonus doppio in 2gt

Founder Stato

Founder stato è il massimo livello raggiungibile, ma si devono possedere 100.000 2gt.

In questo caso le trading fee sono dello 0.26% ma anche qui vengono rimborsate tramite token 2gt fino a 500€ in controvalore al mese.

il cashback diviene importante perché è un cashback del 5%. Fino a 500€ al mese.

le spese all’atm vengono totalmente rimborsate fino ad 8 prelievi al mese.

il bonus per aver invitato degli amici tramite referral program triplica.

Attualmente io sono al livello challenger. Per questo mi hanno dedicato quel video introduttivo.

Quale è la migliore carta 2gether?

Inutile negarlo i vantaggi diventano davvero interessanti con le carte challenger e stato.

Il cashback è del 3-5%, e si viene rimborsati totalmente delle varie fee in 2gt.

A mio avviso va valutato almeno la challenger, chiunque abbia acquistato in passato il token 2gt probabilmente si ritrova (come me) almeno la challenger.

Challenger è un buon compromesso.

Quando verrà emesso il token 2GT

Non manca molto oramai all’emissione del token 2GT.

Riporto quanto scritto da loro in una recente email

“Abbiamo iniziato lo sviluppo finale dell’emissione del 2GT. A partire dalla terza settimana di ottobre, il team si concentrerà sull’ultimare lo sviluppo degli ultimi elementi chiave del token, il cui lancio è previsto fra la fine di novembre o l’inizio di dicembre.

2gether rappresenta un punto di accesso personalizzato alla rivoluzione economica digitale, e il token 2GT si trova al centro di tale rivoluzione: tokenizzazione, finanza decentralizzata (DeFi) e molte altre, emozionanti tecnologie saranno alimentate da 2GT.

L’emissione del token è un tassello fondamentale di questa rivoluzione; l’integrazione del primo prodotto DeFi nel marketplace di 2gether, il nostro Uniswap Pool, è un altro fattore chiave.

Tramite l’applicazione 2gether, gli utenti potranno aggiungere liquidità al nostro pool 2GT/ETH. Per aver fornito liquidità, gli utenti verranno così ricompensati:

  • riceveranno una commissione pari allo 0,3% del volume di trading complessivo del pool;
  • riceveranno un interesse fisso in 2GT per aver bloccato i loro 2GT/ETH nel pool.”

2gether è davvero una buonissima carta crypto, non posso votarla 10/10 per l’hack subito… ma resta una carta da avere

BINANCE CARD

Recentemente anche Binance ha deciso di emettere la propria carta di debito: la Binance Card.

La puoi richiedere da questo link, tra l’altro tramite il mio link ricevi anche uno sconto del 20% sulle fee, questo è lo sconto massimo che si può concedere ad un utente

Per poter richiedere la carta, è necessario avere un account Binance e procedere alla verifica dell’identità di livello “2” ( KYC ).

La Binance Card permette di spendere direttamente criptovalute senza dover fare alcuna conversione.

Le criptovalute spendibili al momento sono

  • Binance Coin ( BNB )
  • Bitcoin ( BTC )
  • Binance USD ( BUSD )
  • Swipe ( SXP )

Per depositare criptovalute sulla Binance Card, basta trasferirle dallo spot wallet al card wallet.

La carta è legata ad un wallet custodial, gestibile da smartphone tramite l’app di Binance.


Binance Card interfaccia



La Binance Card permette di guadagnare fino all’8% di cashback in BNB su tutti gli acquisti.

La percentuale di cashback varia dall’1 all’8%, in base a quanti BNB si detengono nel proprio account Binance negli ultimi 30 giorni.

Cashback Binance Card


Le fees della carta sono estremamente competitive.

Quando si spendono criptovalute, c’è un piccolo spread di prezzo, tra lo 0.5% ed il 2%.

Non ci sono commissioni per richiedere la carta.

Binance offre due versioni della carta: una fisica ed una virtuale.

La carta virtuale ha un limite di spesa giornaliero di € 870, mentre la carta fisica di € 8000.

Il limite di spesa mensile per la carta virtuale è di € 2000, mentre per quella fisica è di € 20000.

Inoltre per entrambe le carte c’è un limite per il prelievo mensile di € 300, mentre per il prelievo singolo di € 150.

HYPE 7/10

Banca Sella e Conio uniscono le forze e danno vita al primo sistema bancario che permette di acquistare, vendere e detenere bitcoin. Il tutto legato anche ad una carta, quella di HYPE.

Il servizio offre un conto a tutti gli effetti, con iban e carta.

Tramite un’apposita funzione (da app) si possono però scambiare anche bitcoin da e per euro.

Il conto è del tutto gratuito, ma offre limiti e costi differenti in base agli upgrade che si decide di fare. 

Nexo card (carta di debito per non spendere criptovalute) 8/10

La carta Nexo è una carta molto particolare, perché permette di richiedere prestiti… infatti questa carta permette di avere una speciale linea di credito. Non costa nulla ordinarla, e non ha nessun costo.

Questa carta è collegata con i tuoi asset detenuti nel wallet (meglio dire piattaforma) Nexo.

Nexo è una piattaforma CEFI, dove è possibile previo deposito di criptovalute, richiedere prestiti e linee di credito anche in valute Fiat.

Quando si va a pagare tramite questa criptovaluta, NEXO non vende le tue criptovalute ma ti concede un prestito in valuta fiat. Prestito che dovrai chiaramente ripagare in qualche modo (o vendendo le tue criptovalute, o ripagandolo in valuta fiat)

N.B. Questa carta permette anche di non pagare tasse su plusvalenze in criptovalute… ho spiegato qui tutto il procedimento

Dall’App connessa alla carta con un click posso vedere tutti i dettagli della carta, bloccare la carta, vedere il pin, congelare la carta, vedere tutte le transazioni e cosi via, le funzionalità non mancano…

Questa carta essendo speciale, è esente da Fee, non ha alcun costo per le transazioni. Ricorda però che per utilizzare questa carta ti stai indebitando, e quindi sarai chiamato a pagare interessi. Interessi che possono essere abbassati al 5.9% se detieni sufficienti token nexo (si vi è anche il token) in piattaforma.

Ho spiegato qui la miglior strategia per avere accesso al tasso di interesse più basso possibile

Non è finita qui… questa carta permette di avere anche un cashback fino al 2% ogniqualvolta si paghi tramite essa. Il cashback viene depositato istantaneamente nel wallet nexo, questo cashback permette anche di aumentare la tua linea di credito disponibile.

Coinbase card 8/10

La carta di Coinbase è una carta di debito VISA contactless, che permette di pagare direttamente con le criptovalute detenute su coinbase.

Le criptovalute supportate sono:

  • dai
  • xlm
  • xrp
  • zrx
  • bat
  • rep
  • btc
  • eth
  • ltc
  • bch

La conversione è automatica, non è necessario preventivamente vendere cripto per euro per pagare tramite carta.

Basterà selezionare la criptovaluta con cui pagare e “strisciare” la carta.

In questo caso avendo selezionato Bitcoin come Criptovaluta con cui pagare, quando andrò a pagare con la carta, Coinbase mi vende istantaneamente Bitcoin e paga il commerciante nella sua valuta domestica.

Ho anche la possibilità di ricaricare i fondi, se clicco su “add funding source” mi rimanderà nel mio account coinbase, o mi rimanderà ad una pagina che mi permette di creare un account Coinbase.

Posso ritirare cash dagli ATM, pagare tramite POS (anche contactless) e pagare anche digitalmente.

Ho anche la possibilità di vedere tutta la composizione delle mie spese/uscite mensili.

O di vedere più nel dettaglio una singola spesa.

Ci sono poi impostazioni interessanti come:

  • la possibilità di bloccare con un click la carta,
  • avere accesso al pin e al numero della carta o al CVV
  • segnalare il furto o lo smarrimento della carta

E’ possibile anche avere un report mensile dettagliato in versione PDF.

Questa carta come ogni carta di debito va ordinata e poi attivata prima di utilizzarla. Questa carta si può utilizzare ovunque è accettato il circuito Visa, anche a livello internazionale. Prima di utilizzare la funzione contactless è richiesto almeno un utilizzo della carta con il PIN.

tipologia costiammontare
Richiedere la carta fisica4.95 € (si può pagare anche con le cripto)
limite di spesa giornaliero10.000€
limite di prelievo giornaliero ATM500€
Prelievi ATM in Italia– gratis fino a 200 € per mese
– per ogni ammontare sopra 200€ al mese si paga l’1% del valore di prelievo all ATM
Prelievi ATM internazionali– gratis fino a 200€ per mese
– per ogni ammontare sopra 200€ al mese si paga l’2% del valore di prelievo all ATM
Acquisti in italiagratis
Acquisti in europa0.20% del valore della transazione
Acquisti internazionali3.00% del valore della transazione
costi per sostituzione carta4.95 €
fee per richiesta di rimborso£20.00 / 20,00 €
Conversione diretta delle cripto per pagare2.49% della transazione

Wirex card 7/10

Wirex card è un’ottima carta di debito VISA che consente di ricaricare il conto in criptovalute e pagare il commerciante in valute fiat.

La carta è contactless, e può essere utilizzata ovunque venga accettato il circuito VISA.

richiedere la carta è gratuito, ma vi è un costo mensile di 1.20€.

Prima di pagare è necessario convertire parte delle criptovalute depositate in valute fiat, e ricordarsi di trasferire le valute fiat da saldo account a saldo carta.

Le criptovalute accettate sono:

  • wirex token
  • bitcoin
  • waves
  • wollo
  • dai
  • ethereum
  • litecoin
  • stellar lumens
  • xrp
  • nano

Vi consiglio di lasciare della liquidità nel saldo carta, mi è capitato più volte di trovare l’exchange interno disabilitato e di non poter quindi convertire le cripto in euro, e di non riuscire quindi a pagare commercianti.

le fee dell’exchange sono relativamente basse, l’unico difetto da rilevare è che spesso i prezzi proposti per acquistare e vendere criptovalute non sono proprio i migliori del mercato.

L’app versione smartphone non è la stessa cosa di accedere a Wirex tramite Desktop, e non posso in un click segnalare furto o smarrimento della carta o bloccare/congelare la carta.

La sicurezza è davvero ottima (2fa, pass, pin, conferma del dispositivo…) ma molte volte troppo pressante se si deve utilizzare la versione desktop invece che app.

Tipologia costiammontare
richiesta carta + spedizionegratis
costi di mantenimento carta1.2€ al mese
bonifici in entrata ed in uscita
area sepa ed istantanei
gratis
bonifici in uscita SWIFT13€
transazioni interne a wirex
(tra utenti)
gratis
transazioni in uscita criptomining fee
ricarica con carta di
debito/credito
1% in cripto
gratis in fiat
transazioni in entrata criptogratis
exchangeOTC rate + commissione
pagamenti pos e eposgratis
prelievi atmeuropa 2.25€
internazionale 2.75€
cryptobackfino al 1.5€ solo pos (non epos)
porta un amico10€

tipologialimiti
trasferimento in uscita
cripto
10.000$ per transazione
50.000$ al giorno
prelievo atm250 usd
acquisti10.000 usd per transazione
e al giorno
ricariche con carte5000 usd
trasferimenti con bonifico500.000 usd al giorno e 50.000 usd per transazione

Eidoo card 6.5/10

La carta di debito Eidoo è una carta di debito VISA contactless, molto particolare perché è una carta alimentata dal wallet Eidoo non-custodial. I tuoi fondi quindi sono sempre sotto il tuo controllo. Puoi convertire istantaneamente criptovalute su di essa e/o caricare Euro o GBP per iniziare a spendere ovunque vengano accettate le principali carte di credito.

ESISTONO DIVERSI LIVELLI DI ACCOUNT

Eidoo Card offre tre tipi di account; Basic, VIP, e Black.

Per ordinare la Basic card, agli utenti di Eidoo Wallet Eidoo viene richiesto di bruciare alcuni token. Per la VIP e la Black card, gli utenti devono mettere in stake una certa quantità di EDO, il che significa bloccare i token come garanzia per ricevere alcuni premi e benefici.

Il processo di staking è semplice e puoi facilmente acquistare EDO in-app se hai bisogno.

BASIC

VIP

BLACK

Prova a dare un’occhiata a questa infografica per avere un’idea di tutti i benefici/premi

eidoo card rewards

Vantaggio da tener presente…


Sconti su eidooSWAP:

  • Chi pre-ordina una carta Black non pagherà le commissioni di eidooSWAP per 1 anno. Lo sconto è del 50% se la carta viene ordinata dopo il lancio.
  • Chi pre-ordina una carta VIP riceverà uno sconto del 50% sulle commissioni eidooSWAP per 6 mesi. Lo sconto è del 25% se la carta viene ordinata dopo il lancio.

, , , ,
Filippo Angeloni

Filippo Angeloni

Filippo Angeloni è investitore, ed imprenditore. Ceo di Filippoangeloni.com e co-fondatore di Koinsquare. E' abilitato alla consulenza finanziaria, certificato OCF (iscritto nell’apposito albo). Possiede un master di I° livello in internazionalizzazione d’impresa e una laurea specialistica ottenuta con il massimo dei voti in Business Administration (università di Bologna – sede Forlì) Da sempre appassionato di finanza personale, crescita personale ed innovazioni dirompenti. Ogni settimana condivide la sua esperienza sul canale YouTube “Filippo Angeloni”, che con oltre 1.600.000 di visualizzazioni, è tra i canali di Finanza Personale più seguiti in Italia.

Lascia un commento