Aprile 25, 2020 Filippo Angeloni

I migliori ETF sulla Turchia

N.B. investire nella borsa della Turchia è vietato ad investitori deboli di cuore 😀

La Turchia è un Paese con ottime opportunità e potenzialità ma è anche un paese caratterizzato da forte instabilità.

etf turchia

La turchia è ubicata tra l’Europa orientale e l’Asia occidentale e quindi fà proprio da ponte tra questi due mondi.

E’ sicuramente una borsa molto molto volatile. Non consiglio di detenere questa borsa tramite questi ETF per una % proponderante di portafoglio.

La diversificazione è sempre alla base di ogni buon portafoglio finanziario.

L’indice più rappresentativo della borsa Turca è l’MSCI Turkey, indice che replica i titoli azionari turchi ad alta e media capitalizzazione.

Ti voglio ricordare che sono presenti solo 16 titoli in questo indice.

Come puoi notare dato che la lira turca si è svalutata nel tempo, l’indice MSCI turkey espresso in lira turca non ha fatto altro che salire.

I DISASTRI CAUSATI DAI CERTIFICATI SULLA LIRA TURCA

Ed esiste una differenza estrema tra i rendimenti dell’indice espresso in lira turca e rendimenti dell’indice espresso in euro o dollari.

Come investire in Turchia tramite ETF

Ecco i migliori ETF sulla Turchia:

  • iShares MSCI Turkey UCITS ETF ISIN IE00B1FZS574, Ticker ITKY, costo 0.79% annuo, dividendi a distribuzione, replica fisica, USD. Dimensione del fondo 129 milioni
  • Lyxor MSCI Turkey UCITS ETF AccISIN LU1900067601, Ticker TUR. costo 0.45% annuo, accumulo dividendi, replica sintetica, EUR. Dimensione del fondo 50 milioni

Come puoi notare i multipli di analisi relativa (p/e, p/b ecc) sono davvero molto bassi. Tra i più bassi nel pianeta. Le valutazioni appaiono molto convenienti, ti ricordo però che bassi valori nei multipli possono indicare oltro ad una sottoquotazione anche la presenza di società molto molto deboli.

Conclusione

L’indice di borsa è composto da 16 società, quindi occhio alla diversificazione!

E’ un indice estremamente volatile, dato che la volatilità si attesta al 40% e possono anche essere superiori (la volatilità è quasi quella delle criptovalute).

Se vuoi investire in parte in questi ETF devi essere consapevole che i tuoi investimenti possono variare in negativo anche del 40% in un solo anno.

Non investire tutto il tuo capitale in questi ETF, tali ETF possono avere spazio in un portafoglio finanziario ma con basse %

, , ,
Filippo Angeloni

Filippo Angeloni

Filippo Angeloni è investitore, ed imprenditore. Ceo di Filippoangeloni.com e co-fondatore di Koinsquare. E' abilitato alla consulenza finanziaria, certificato OCF (iscritto nell’apposito albo). Possiede un master di I° livello in internazionalizzazione d’impresa e una laurea specialistica ottenuta con il massimo dei voti in Business Administration (università di Bologna – sede Forlì) Da sempre appassionato di finanza personale, crescita personale ed innovazioni dirompenti. Ogni settimana condivide la sua esperienza sul canale YouTube “Filippo Angeloni”, che con oltre 1.600.000 di visualizzazioni, è tra i canali di Finanza Personale più seguiti in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *