Agosto 21, 2020 Filippo Angeloni

ETF Equal Weight cosa sono? potrebbero essere un buon investimento?

Gli ETF Equal Weight sono etf che assegnano lo stesso peso ad ogni componente di un determinato indice.

Si distinguono da quelli Market Weight per il fatto che:

  • i Market Weight replicano un sottostante andando ad inserire titoli di quel determinato indice in base alla loro capitalizzazione.
  • gli Equal Weight invece replicano un sottostante andando ad inserire i titoli di quel determinato indice sottostante per stessa ponderazione.

ti faccio un esempio immaginiamoci l’indice di borsa S&P 500, vi sono al suo interno 500 aziende. Proviamo a visualizzare questa torta

Political Calculations: Who's On Top In The S&P 500 Before And ...

Puoi controllare i vari pesi qui

realmente il 20% del valore di capitalizzazione dello S&P500 è dato da sole 5 aziende (facebook, amazon, apple, alphabet, microsoft). Non scherzo, realmente è cosi.

un etf market weight quindi replica questo indice, andando proprio a inserire al suo interno le aziende in base alla loro capitalizzazione (quindi anche l’etf dovrà avere questi 5 titoli, se è a replica fisica, in maniera preponderante rispetto agli altri). in altre parole la “torta” è fatta in pezzi in base alla capitalizzazione di ogni singola azienda. Possiamo dire che un etf market weight replica realmente un normale indice.

Es. Apple avrà un peso molto maggiore in % rispetto alla più piccola azienda dello S&P 500.

Mentre un etf equal weight, assegna lo stesso peso ad ogni azienda. In altre parole la torta è fatta in pezzi uguali, indipendentemente dal market cap, dalle dimensioni dell’azienda e del settore. Quindi in un etf equal weight facebook, apple ecc non avranno molta rilevanza rispetto alle altre aziende ma saranno pesate ugualmente.

ES. Apple avrà un peso del 0.2% (100/500), come la più piccola azienda dello S&P 500.

Equal Weight

Proprio per la sua natura un etf equal weight tende ad essere ribilanciato molto più spesso rispetto ad un market weight.

Conviene investire in etf equal weight?

Arrivati a questo punto con una crescita esponenziale dei colossi (apple, facebook, ecc) rispetto ad altre aziende, l’investimento in un etf equal weight potrebbe essere interessante.

Infatti una regressione alla media di questi titoli potrebbe non essere impossibile.

L’ultima volta che i primi 5 titoli dello S&p 500 sono arrivati a valere il 20% dell’indice stesso è stato nella bolla dotcom.

I titoli Growth rappresentano ormai più del 50% dell’indice. (per la prima volta nella storia)

Quando scoppiano le bolle meglio essere investiti in etf equal weight, mentre quando tutto va in bolla meglio essere investiti in market weight

e se sono a replica sintetica?

Se sono a replica sintetica non vi è nulla di male se UCITS, non investono realmente in titoli con ponderazione ma creano swap con controparti. In questo modo la controparte si impegnerà a dare all’etf il rendimento dell’indice equal weight.

Miglior Etf equal weight

Di etf Equal Weight quotati nel mercato italiano etfplus, e facilmente raggiungibili da investitori italiani con home banking non ve ne sono molti in realtà… (al momento). Diversa storia invece se si utilizzano broker per investire invece di banche online.

VanEck Vectors Global Equal Weight UCITS ETF ISIN NL0009690221, Ticker TGET

Il VanEck Vectors™ Global Equal Weight UCITS ETF è un exchange traded fund (ETF) che ha l’obiettivo di seguire in modo quanto più rigoroso possibile l’Indice Solactive Global Equity Index (indice lordo di reinvestimento).
L’indice di riferimento misura le performance delle azioni di paesiì sviluppati di tutto il mondo. L’indice include mercati quali: Australia, Belgio, Canada, Corea del Sud, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Italia,Norvegia, Paesi Bassi, Regno Unito, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera.
L’ETF è gestito passivamente e investe su titoli (fisici) sottostanti di cui l’indice è composto e non presta titoli sottostanti a terzi.
L’indice Solactive Global Equity è costituito da 250 azioni di società di tutto il mondo che soddisfano criteri quali dimensione, liquidità e flottante. I massimali regionali sono stati fissati al 40%. L’indice è un indice equamente ponderato in cui durante la riponderazione annuale a ciascuna azione viene attribuito un peso pari allo 0,4%.
I proventi degli investimenti del Fondo vengono versati sotto forma di dividendi. La distribuzione dei dividendi è possibile 4 volte l’anno, sebbene venga valutato l’importo del dividendo da distribuire. Può in effetti accadere che in un determinato trimestre il reddito del dividendo sia relativamente modesto. In tal caso, si ritiene più sensato, considerati i costi relativi, mantenere il reddito nel Fondo fino al versamento successivo.

Raccomandazione: Questo Fondo potrebbe non essere indicato per gli investitori che prevedono di ritirare il proprio capitale entro 5 anni.

Caratteristiche:

  • replica fisica
  • senza copertura valutaria
  • valuta base del fondo = euro
  • dividendi a distribuzione (trimestrale)
  • profilo di rischio 6
  • spese 0.20% annuo

Altro etf interessante (se si investe tramite broker):

Xtrackers S&P 500 Equal Weight UCITS ETF 1C | XDEW

L’investimento mira a riflettere la performance, al lordo di spese e commissioni, dell’S&P 500® Equal Weight Index (l’indice), pensato per misurare la performance delle società nell’S&P 500 Index, dove a ogni società dell’indice è allocato un peso fisso dello 0,20%.

L’indice contiene azioni di grandi società pubbliche negoziate in determinate borse statunitensi idonee. Le azioni che comprendono l’S&P 500 Index vengono ponderate in base al valore di mercato totale delle azioni in circolazione (capitalizzazione ponderata). L’indice è calcolato sulla base del netto del rendimento totale, ciò significa che tutte le distribuzioni e i dividendi delle società, al netto degli oneri fiscali, vengono reinvestiti nelle azioni. L’indice è rivisto e ribilanciato con cadenza trimestrale, per coincidere con le regolazioni dell’S&P 500 Index, e può inoltre essere ribilanciato con altre periodicità al fine di riflettere attività societarie quali fusioni e acquisizioni.

Al fine di conseguire l’obiettivo, il fondo cercherà di replicare l’indice, al lordo di spese e commissioni, acquistando tutti o un numero considerevole di titoli dell’indice. Il fondo può impiegare tecniche e strumenti al fine di gestire il rischio, ridurre i costi e migliorare i risultati. Tali tecniche e strumenti possono comprendere l’uso di derivati. Al fine di generare maggiori utili e compensare i suoi costi, il fondo può inoltre effettuare prestiti garantiti dei suoi investimenti in favore di alcune terze parti idonee.

La valuta del comparto è USD. I rendimenti e le plusvalenze non vengono distribuiti, bensì reinvestiti nel fondo.

Commissioni 0.25%

,
Filippo Angeloni

Filippo Angeloni

Filippo Angeloni è investitore, ed imprenditore. Ceo di Filippoangeloni.com e co-fondatore di Koinsquare. E' abilitato alla consulenza finanziaria, certificato OCF (iscritto nell’apposito albo). Possiede un master di I° livello in internazionalizzazione d’impresa e una laurea specialistica ottenuta con il massimo dei voti in Business Administration (università di Bologna – sede Forlì) Da sempre appassionato di finanza personale, crescita personale ed innovazioni dirompenti. Ogni settimana condivide la sua esperienza sul canale YouTube “Filippo Angeloni”, che con oltre 1.600.000 di visualizzazioni, è tra i canali di Finanza Personale più seguiti in Italia.

Comment (1)

  1. Avatar
    Piero Cavallero

    Interessante. Non lo sapevo e vorrei sapere altre cose sugli ETF dopo che ho visto un articolo su Milano Finanza che riportava risultati strabilianti per ETF ‘strani’ tipo Long &Short, ecc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *