Giugno 25, 2020 Filippo Angeloni

Si devono dichiarare/tassare i bonus dei broker Forex?

Se ti stai chiedendo se e come vanno dichiarati i bonus ricevuti dai broker forex o CFD allora tieni presente questa semplice regola:

Solo i bonus liberamente prelevabili costituiscono un ricavo tassabile.

Quindi se il tuo broker ti accredita dei bonus che non puoi prelevare finche ad esempio non hai raggiunto un numero minimo di eseguiti, ovvero di operazioni compiute, allora non li dovrai tassare fino a quando non avrai maturato il diritto a prelevare.

Successivamente segui questa guida

Quando i bonus diventano prelevabili allora sono a tutti gli effetti un elemento positivo da tenere in considerazione alla stregua dei profitti di altre operazioni sul trading forex. E quindi i bonus vanno sommati a tutti i profitti realizzati in un determinato anno.

,

Filippo Angeloni

Filippo Angeloni è investitore, ed imprenditore. Ceo di Filippoangeloni.com e co-fondatore di Koinsquare. E' abilitato alla consulenza finanziaria, certificato OCF (iscritto nell’apposito albo). Possiede un master di I° livello in internazionalizzazione d’impresa e una laurea specialistica ottenuta con il massimo dei voti in Business Administration (università di Bologna – sede Forlì) Da sempre appassionato di finanza personale, crescita personale ed innovazioni dirompenti. Ogni settimana condivide la sua esperienza sul canale YouTube “Filippo Angeloni”, che con oltre 1.600.000 di visualizzazioni, è tra i canali di Finanza Personale più seguiti in Italia.

Lascia un commento